Pettorale personalizzato con nome (entro il 10 settembre)

Pettorale-demo-2017

Per chi si iscrive (clicca Iscrizioni dalla pagina della Quercia Young Run) alla manifestazione entro domenica 10 settembre viene assicurato il pettorale personalizzato con il proprio nome.

Come potete leggere dai post precedenti l’edizione 2017 ha tante novità, un nuovo percorso, nuovo nome, nuova medaglia e nuova maglietta ricordo (che sveleremo tra poco).

Preparate i costumi pronti per invadere la citta’.

Annunci

Conferenza stampa presentazione QYR

qbr_2016_468La presentazione della quinta edizione della Quercia Young Run (già Quercia Baby Run) si terrà Venerdi’ 1 settembre 2017 presso il palazzo Alberti Poja, in corso Bettini 41 a Rovereto con inizio alle ore 16,00.

Verranno presentate tutte le novità organizzative dell’evento. La partecipazione è aperta a tutti.

QuerciaYoungRun: i Percorsi

Ed ecco i percorsi dell’edizione 2017!

PercorsoFinale

La novità assoluta di quest’anno sarà la gara JUNIOR, quella riservata ai nati tra il 2000 e il 2004, che ricalcherà per circa 5km il percorso della Strongmanrun ed avrà gli stessi ostacoli! Un vero percorso Strong per ragazzi e ragazze Strong.

Elenco_Vie_Percorso_Junior_(13-17 anni)

La gara BABY per i nati dal 2005 al 2009, di circa 3km, avrà anch’essa un nuovo percorso, con gli ostacoli più divertenti tra quelli delle passate edizionie più….una sorpresa nel finale!

Elenco_Vie_Percorso_Baby_(8-12 anni)

Continuate a seguirci che nei prossimi aggionramenti inizieremo a scoprire gli ostacoli di quest’anno!

Quercia Young Run (già QuerciaBabyRun)

FRONTE_modificato_bozzaNon avete sbagliato sito, siamo noi che abbiamo cambiato nome! Anche quest’anno torna la corsa pazza che vi farà divertire in compagnia dei vostri amici: la Quercia Young Run con tante novità.

Domenica 17 settembre, ritrovo in piazzale Achille Leoni (dalle ore 13,30) a Rovereto, all’indomani della Strongmanrun, ci saranno le gare riservate a voi giovani e giovanissimi con nuovi percorsi, nuovi ostacoli, intrattenimento con musica e giochi per tutta la serata.

La novità assoluta di quest’anno sarà la gara JUNIOR, quella riservata ai nati tra il 2000 e il 2004, che ricalcherà per circa 5km il percorso della Strongmanrun ed avrà gli stessi ostacoli! Un vero percorso Strong per ragazzi e ragazze Strong.

La gara BABY per i  nati dal 2005 al 2009, di circa 3km, avrà un nuovo percorso e gli ostacoli che tanto vi piacciono più qualche novità.

Le iscrizioni sono aperte! il genitore la puo’ fare selezionando la voce relativa del menù principale (ti ricordiamo di leggere il regolamento 2017).

La città per i ragazzi: QuerciaBabyRun

qbr_partenza_2016Ancora una bella edizione della QuerciaBabyRun si e’ svolta per le via cittadine (nuovo percorso) di Rovereto, ancora avete risposto con entusiasmo e partecipazione alla manifestazione che e’ stata organizzata per voi.

Oltre 500 i partecipanti alla gara BABY e poco piu’ di 70 alla gara JUNIOR, questi i numeri da tutto esaurito dell’edizione 2016. Ben 7 i Gruppi che hanno partecipato: Barcollo ma non mollo, Terribili Canaglie, Terze Scuola G.Tovazzi Volano, Circolo Ambiente e Vita A.S.D., Terribles kids, Li Andiamo a Comandare e Gruppo Sacco San Giorgio; il piu’ numeroso e’ stato Barcollo ma non mollo con 20 iscritti.

barcollo_ma_non_mollo

Come sapete lo spirito della manifestazione è quello di una gara non competitiva, ludico sportiva. Quindi NON e stata stilata una classifica e non sono stati rilevati i tempi dei partecipanti. Cionondimeno vogliamo indicare i primi ragazzi e ragazze giunti al traguardo nelle rispettive categorie che sono: Simone Valduga e Sara Spagnolli per la gara BABY e Maraner Filippo e Silvia Raffaelli per la gara JUNIOR.

Anche quest’anno la manifestazione e’ stata caratterizzata da una partecipazione nazionale con iscrizioni provenienti da Sicilia, Lazio, Veneto, Lombardia e Toscana. Il partecipante piu’ lontano e’ stato Alessio di Partinico (PA).

Come sempre molte le foto scattate dal nostro fotografo ufficiale Marco Volcan di cui riportiamo una sintesi in galleria.

Grazie a tutti e (forse) arrivederci al 2017.